Macchine a bracci fissi

Rotomachinery Group Macchine a bracci fissi 3

Macchine per stampaggio rotazionale di prodotti in serie

La macchina a bracci fissi per stampaggio rotazionale è affidabile, robusta e semplice, adatta alla produzione di articoli con cicli di lavorazione rapidi e durate simili per una elevata capacità produttiva, come vasi e fioriere, contenitori e serbatoi in polietilene, giochi da esterno, ecc.

Questo modello è particolarmente apprezzato per la semplicità di utilizzo poiché non sono necessari gli interventi degli operatori per modificare i parametri del processo, e così gli addetti si preparano alle operazioni di carico e scarico che hanno frequenza e durata stabilite e ripetute.

Caratteristiche tecniche

– Configurazione 3 o 4 bracci porta-stampi che si alternano;

– Diametro sferico max stampabile da mm. 1.400 a mm. 3.200;

– Gestione della temperatura e delle rotazioni indipendente per ogni braccio;

– Camera ad elevato potere isolante;

– Ventilazione forno ad alta efficienza per ottimizzazione cicli di cottura;

– Bruciatore modulare elettronico;

– Bracci porta-stampi dritti, a squadra, a C completamente intercambiabili, a 1, 2 o 3 vie aria;

– Sistema rapido di bilanciamento stampi;

– Raffreddamento con ventilatori ad alto rendimento;

– Interfaccia operatore con touch-screen;

– Consolle perimetrali per flessibilità gestione movimenti bracci;

– Barriere di sicurezza e protezioni a norma.

Caratteristiche tecniche

Configurazione 3 o 4 bracci porta-stampi che si alternano;
Diametro sferico max stampabile da mm. 1.400 a mm. 5.000;
Gestione della temperatura e delle rotazioni indipendente per ogni braccio
Camera ad elevato potere isolante e senza dispersioni
Ventilazione forno ad alta efficienza per ottimizzazione cicli di cottura
Bracci porta-stampi dritti, a squadra, a C completamente intercambiabili, a 1, 2 o 3 vie aria
Sistema rapido di bilanciamento stampi
Trasmissioni ad ingranaggi diretti senza utilizzo di catene
Raffreddamento con ventilatori ad alto rendimento
Interfaccia operatore con touch-screen
Consolle perimetrali per flessibilità gestione movimenti bracci
Barriere di sicurezza e protezioni a norma

Foto dei macchinari

Info aggiuntive

La macchina a bracci fissi si può configurare con camera di raffreddamento, e con 2, 3 o 4 bracci porta-stampi intercambiabili scegliendo i bracci dritti per produrre gruppi di stampi oppure i bracci a squadra per i prodotti rotostampati più voluminosi, a seconda delle esigenze.

Determinata la durata della fase critica del processo, che può essere la formazione della stampata nel forno per stampaggio rotazionale, la fase di raffreddamento o quella dell’estrazione del pezzo rotostampato, le stampate si avvicendano con la stessa cadenza poiché i bracci traslano da una fase all’altra simultaneamente.

Per ogni stampo è comunque consentito variare la velocità del movimento primario o secondario, in modo da ottenere stampate di qualità con distribuzione uniforme del materiale all’interno dello stampo rotazionale. Raggiunta la situazione ottimale il software memorizza i dati del processo di stampaggio per il futuro.

 

Optional previsti

Ogni macchina per lo stampaggio rotazionale Rotomachinery può essere equipaggiata con optional per un miglior controllo del processo, il risparmio energetico e gli equipaggiamenti per aumentare la produttività.

Controllo processi

Ricerca posizione zero degli stampi

La gestione incrementale della rotazione secondaria permette di programmare gli step delle operazioni di carico/scarico e introduzione/rimozione inserti.

Controllo processi

Industria 4.0

La macchina viene connessa ai software gestionali aziendali e riceve i dati degli ordini di produzione da evadere e applica le ricette di stampaggio memorizzate. Si interfaccia con la rete locale per comunicare i dati di ogni ciclo aggregati per periodo, braccio, articolo o materiale per i processi aziendali di logistica e qualità. La visualizzazione delle condizioni di funzionamento può essere resa disponibile su PC, tablet e telefono cellulare. 

Controllo processi

Teleassistenza

A bordo macchina viene installato un dispositivo di comunicazione via rete che ci consente l’intervento da remoto per assistenza, configurazioni e aggiornamenti software.

Controllo processi

Gestione automatica del ciclo

Grazie alla rilevazione costante delle temperature all’interno dello stampo il ciclo di stampaggio viene ottimizzato con il passaggio in automatico da una stazione di lavoro a quella successiva. Ogni ciclo sarà ottimizzato per le diverse condizioni di stampaggio (forno caldo/freddo – estate/inverno – cambio tipo e quantità) e la messa a punto del ciclo ottimale per nuovi stampi sarà immediata. 

Controllo processi

Rilevazione temperatura degli stampi

All’interno dello stampo può essere ottenuta con sistemi rimovibili completamente integrati nella logica di processo che trasmettono real time le informazioni al sistema di supervisione e controllo.

Risparmio energetico

Ecomode

Ecomode è una funzione operativa del forno, attivabile dall’operatore, che garantisce notevoli risparmi nel consumo di energia. In presenza di alcune condizioni predefinite (forno vuoto o temperatura inferiore ad un set point, 200° per esempio) il bruciatore si arresta ed il consumo di energia viene azzerato. In ECOMODE quando il bruciatore è spento l’estrattore fumi lavora al minimo, riducendo la massa d’aria calda espulsa e l’afflusso di aria fredda pulita.

6 Stazioni (3 di lavoro, 3 di riposo)

– Cottura e formazione del manufatto;

– Fase intermedia di attesa per il raffreddamento;

– Raffreddamento stampi;

– Fase intermedia di attesa per apertura stampi;

– Stazione di attesa per carico materiale;

– Caricamento materiale negli stampi.

– Configurazione 3 o 4 bracci porta-stampi che si alternano;

– Diametro sferico max stampabile da mm. 1.400 a mm. 3.200;

– Gestione della temperatura e delle rotazioni indipendente per ogni braccio;

– Camera ad elevato potere isolante;

– Ventilazione forno ad alta efficienza per ottimizzazione cicli di cottura;

– Bruciatore modulare elettronico;

– Bracci porta-stampi dritti, a squadra, a C completamente intercambiabili, a 1, 2 o 3 vie aria;

– Sistema rapido di bilanciamento stampi;

– Raffreddamento con ventilatori ad alto rendimento;

– Interfaccia operatore con touch-screen;

– Consolle perimetrali per flessibilità gestione movimenti bracci;

– Barriere di sicurezza e protezioni a norma.